Polonia: i Missionari Laici del Santissimo Redentore rinnovano il loro impegno

0
326

Nella festa di San Clemente Maria Hofbauer, il 15 marzo 2023, un gruppo di missionari laici del Santissimo Redentore ha rinnovato i propri impegni, confermando la propria partecipazione alla vita apostolica della Congregazione Redentorista. Al gruppo dei missionari laici si sono uniti anche tre nuovi membri.

La celebrazione si è svolta nella parrocchia di San Giuseppe a Toruń, in Polonia, durante il ritiro quaresimale. La Messa è stata presieduta da P. Mariusz Mazurkiewicz CSsR, Vicario del Superiore della Provincia di Varsavia dei Redentoristi.

Le nostre famiglie, amici, comunità e parrocchiani ci hanno accompagnato durante la celebrazione. Ringraziamo coloro che quel giorno erano con noi e coloro che ci hanno fatto pregare.

“Poiché siamo collaboratori di Dio; tu sei il campo di Dio, l’edificio di Dio”. – 1 Corinzi 3:9

Paulina Jeżakowska, Toruń


I Missionari Laici del Santissimo Redentore sono stati istituiti dal XXI Capitolo Generale dei Redentoristi nel 1991. Essi costituiscono l’espressione più piena della collaborazione e della partecipazione dei laici alla vita apostolica della Congregazione. Sono fedeli laici dalla fede matura, confermata dalla testimonianza della loro vita, che lo Spirito Santo ha chiamato a seguire più pienamente Cristo Redentore.

Prendendo l’impegno, il missionario laico del Santissimo Redentore:

  • Sceglie di partecipare alla spiritualità e alla missione della comunità redentorista, che è quella di “seguire l’esempio di Gesù Cristo nella predicazione della parola di Dio ai poveri”, esercitata secondo le priorità pastorali della Provincia dei Redentoristi di Varsavia.
  • Sceglie una forma permanente di associazione, cioè cooperazione e partecipazione alla vita apostolica di questa comunità.
  • Egli svolge la missione intrapresa, secondo il carattere secolare della sua vocazione, “qualunque siano le condizioni di vita, i doveri e le circostanze, e in tutte queste situazioni”.

Foto: Beata Patalas/Diocesi di Toruń