Terza Fase del Capitolo Generale: Conferenza di Asia-Oceania

0
479

Palm Beach Hotel, Bali, Indonesia, 14-18 Ottobre 2017

 Il giorno dell’apertura dell’incontro finale della conferenza per concludere la terza fase del 25° Capitolo Generale è iniziato a Bali sabato 14 ottobre 2017.  Il Capitolo del  2016 ha avuto luogo per la prima volta in Asia, e questo è il luogo dove concludiamo la terza fase del Capitolo Generale. A differenza di Pattaya in Tailandia dove abbiamo una presenza significativa, non abbiamo nessuna presenza a Bali che è la sola isola indù nel più grande paese musulmano composto da  17.500 isole. E’ stato un grande pregio per la provincia dell’Indonesia l’avere organizzato in una posizione centrale, in un hotel, in una resort turistica a due minuti dalla famosa spiaggia di Kuta.  Fortunatamente, i costi sono modesti, ciò è stato di aiuto per riunire i nostri da unità geografiche distanti: Corea del Sud, Giappone, Cina, Bangalore, Liguori (Kerala), Majella (Mumbai), Sri Lanka, Tailandia, Vietnam, Manila, Cebu, Indonesia Singapore/Malaysia e Oceania.

Ci sono stati 34 di noi al raduno, e la giornata è iniziata con un’eucarestia celebrata dal Padre  Michael Brehl. Sorprendentemente, l’hotel, che è di una famiglia cattolica, ha una cappella  che si adatta poiché viviamo in una conferenza dove la diversità religiosa e il dialogo è una esperienza costante. La parte iniziale del giorno l’abbiamo trascorsa offrendo una panoramica sullo sfondo e sull’esperienza del Capitolo Generale che ha avuto luogo quasi 12 mesi fa.

Con il passare della giornata, abbiamo seguito un percorso ben definito durante le 4 riunioni dell’ormai conclusa fase tre, così dopo le presentazioni di informazioni e talvolta sfidanti da parte del Generale abbiamo iniziato ad elaborare il materiale della Visione e del Piano Strategico in piccoli gruppi di lavoro. Certamente, per il Comitato di Redazione e per il Segretario della Conferenza la notte è stata lunga, ma lavorano così questi processi. A tempo addebito, anche loro si sono riuniti per un  gaudeamus.

E’ stato un bene stare insieme per tre giorni ed impegnarsi nella preghiera, nella riflessione e nel dialogo mentre affrontiamo un futuro determinato in parte dai nostri contesti particolari e dal messaggio e decisioni del nostro Capitolo Generale.

Michael Kelly, CSsR

Print Friendly, PDF & Email