Novizi e aspiranti novizi della URNALC, URSAL e URB nello stesso luogo

0
1355

(Santander, Colombia) – Con grande gioia, dal 28 dicembre al 5 di gennaio, si stanno riunendo nel noviziato di San Alfonso della URNALC (Unione dei Redentoristi dell’America Latina del nord e dei Caraibi) a Piedecuesta-Colombia, 34 giovani (novizi e aspiranti novizi) appartenenti alle 3 sotto-conferenze dell’ America Latina e oriundi di  differenti paesi come: Messico, Nicaragua, Guatemala, El Salvador, Honduras, Repubblica Dominicana, Colombia, Venezuela, Ecuador, Perú, Brasile e Argentina. Sono giorni pieni di esperienze gratificanti e di speranza per tutta la Congregazione. Durante questo tempo i novizi del 2017 ricevono e accompagnano i loro fratelli aspiranti novizi indicando loro tutto ciò che riguarda la casa e chi vive in essa, accompagnati dalla comunità di formazione.

Nella prima fila da sinistra a destra: Calor López (Provincia di Bogotà), Bruno Coutinho (Viceprovincia di Manaus), Moises Mosqueda (Provincia di Messico), Denilson Gomes(Viceprovincia i Manaus), P. Samuel Torres-Maestro de Novicios (Provincia di Bogotà), Gabriel Chawan (Viceprovincia di Caracas),Francisco Lemus ( Provincia  Messico), Luis Almanza (Provincia di Bogotà), Ely Millán(Viceprovincia di Caracas); Nella seconda fila da sinistra a destra: Danny Calero (Provincia di America Centrale-Nicaragua), Jhonatan Donis (Provincia di America Centrale-Guatemala), Cesar Maya (Provincia di Bogotà),Fermín Guevara ( Provincia di America Centrale-El Salvador).

I dodici nuovi novizi, appartengono a 7 nazionalità e  5 unità, inizieranno il loro anno canonico il 4 di gennaio. Auguriamo successo e perseveranza nella loro vocazione.

Print Friendly, PDF & Email