Germania: 20 anni di RVM! Fare del bene da 20 anni!

0
433

Gli anniversari sono sempre un motivo per festeggiare e 20 anni sono già tanti per un programma di volontariato come RVM (acronimo di Redemptorist Volunteer Ministries). Per questo motivo, la RVM ha invitato alla celebrazione dell’anniversario a Bonn sabato 20 agosto.

Quasi 120 ospiti, tra cui molti ex volontari e delegazioni da Gent (Belgio), Kirchhellen (Germania) e persino dall’Irlanda, sono stati accolti da padre Jürgen Langer nella chiesa del monastero di Bonn, molto frequentata. Nella sua omelia, il Padre Provinciale Jan Hafmanns ha sottolineato l’importanza del progetto per la cooperazione internazionale dei redentoristi. “Sono orgoglioso di far parte di un progetto così meraviglioso!”. Internazionale, inoltre, è stato anche il servizio svolto dai Padri provenienti dalla Germania, Paesi Bassi, Indonesia e Irlanda.

“Abbiamo potuto sperimentare molte cose con i diversi luoghi e Paesi di assegnazione, abbiamo vissuto sviluppi incredibilmente positivi ma abbiamo anche dovuto accettare battute d’arresto. Abbiamo sperimentato che molti volontari hanno portato a termine un grande anno con noi e hanno svolto un ottimo lavoro in loco, ma abbiamo anche dovuto subire delle vere e proprie delusioni” padre Jürgen Langer ha così riassunto il lavoro degli ultimi 20 anni. Negli ultimi 20 anni, più di 160 persone hanno trascorso un anno all’estero con la RVM.

In seguito, alcuni ex volontari hanno ripensato al loro anno, tra cui il primo volontario del progetto, Bodo Schwarz. Anche lui ha sottolineato l’importanza a livello internazionale. “Ancora oggi i ricordi del mio servizio di volontariato a Philadelphia sono molto presenti. Mi danno forza e coraggio per vivere il mio cristianesimo nella mia vita professionale quotidiana, nella mia famiglia e tra i miei amici, per affrontare le sfide della vita e per assumermi la responsabilità per me stesso e per gli altri”, dice Schwarz. Oggi è insegnante al CoJoBo e ogni due anni visita la sua vecchia sede di assegnazione a Philadelphia, negli Stati Uniti, nell’ambito di uno scambio con un gruppo di studenti.

I nuovi volontari sono già stati inviati alle loro sedi di volontariato – e quindi presto si tornerà a scoprire il mondo e a fare del bene per 1 anno!

Benedikt da Bonn, Germania